Poesia: Il ragazzo e la candela - Un giorno perfetto (Ed.Smasher, 2010)



Era venuto
con i suoi anni
e aveva pianto.
Di fronte una donna
in cui non credeva.
E prese una candela.
Era giunto
di nascosto,speranzoso.
Non aveva la fede
la forza di chi crede
ma una madre
sul punto di morire.
E accese una candela.
Il silenzio gli urlava
che doveva scappare
nel petto un dolore
che mai prima d’ora.
E spense la candela.
Era venuto
coi suoi anni
e aveva pianto.
Mai più tornò.








Commenti

Post più popolari