Poesia:Istantanea - Un giorno perfetto(Ed. Smasher, 2010)




E’ freddo
dentro e fuori
da bagnare un’attesa
di lacrime dal cielo
a punteggiare un assolato ricordo.
Il cielo padano plumbeo
non riesce ad annegare
un’operosità pendolare.
Il treno
stipato dalle quotidianità
sferraglia in senso obbligato
pure lui confuso
da una transumanza lineare, ripetitiva.
Il mio pensiero passa da te
chiunque tu sia....
Mi blocco.
La biro sembra non voler partecipare.
La sfrego tra le mani intorpidite
ma sembra volermi lasciare indifeso.
Replay.
Provo ghirigori casuali a sgranchirne l’empasse...
Nulla da fare....
Eppure sarà sole da qualche altra parte...
Aspetta...
Ora sembra funzionare.






Commenti

  1. Grazie della visita, Ed Warner (era il mio personaggio preferito, su Holly & Benji, ai tempi della mia militanza come portiere).

    Ho letto alcune delle tue cose. Scrivi bene, hai stile e visione.
    Mi piacciono i tuoi versi. Mi ricordano cose rock, Tom Waits, i Madrigali Magri.

    Bravo.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

(Goethe!) Young Goethe in love (sub ita) un film di Philipp Stölzl (2010)

Poesia: Gli alberi di Franco Fortini

Pied Beauty - La bellezza cangiante poesia di Gerard Manley Hopkins