Frontiera



Se guardo dietro
solo pietre rotolanti
che divorano la strada
che ho tracciato barcollante.
Attraverso una frontiera
spostando oltre la mia mente
alzando il tiro e poi ancora
nel mio mirino ormai c’è Dio.



Bookmark and Share

Commenti

  1. Ciao Marco...ogni tanto ti visito..e sono sempre sorpresa dalla tua bravura...questa "frontiera! wow...dilettevole...un bacio...
    Carmen "summertime"

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

(Goethe!) Young Goethe in love (sub ita) un film di Philipp Stölzl (2010)

Poesia: Gli alberi di Franco Fortini

Pied Beauty - La bellezza cangiante poesia di Gerard Manley Hopkins