Polesine (Tera e aqua)




L'acqua
riserva ancora
un'alba già vista.
La schiena
mi grida
di giorni callosi
a desinare pane.
Stramaledetto can...
Piegato
a scalzare.
Giunchi
giusti alla buon'ora
giunti in fretta
ad abbracciare
un domani già annegato.
Vino forte che da sangue.
Ancora un giorno da portare.
Campare l'è delta
da sfinire ad ogni sera
da scolpire sotto pelle
da portare a testa alta...
D'acqua a dar confine
che già era ieri e non era fine.





Bookmark and Share

Commenti