Ganimede

Ricordi
una sera
mille e più
anni fa?
Tu sorridevi
dei miei raggiri.
Mi odiavo
per quello
ma perdonando al mio io
(... già generoso di suo)
Portavo
avanti
orgoglioso
la mia ostentata
sicumera

Bookmark and Share

Commenti

Posta un commento

Post più popolari