Scorrono le cose controvento di Federica Galetto (Ed.Lietocolle)


Vi presento un'autrice che ho avuto il piacere di conoscere tramite il suo blog, e-zine di poesia contemporanea, sempre pieno di belle segnalazioni e poesie interessanti, che vi consiglio di visitare

La stanza di Nightingale

"... le poesie che formano "Scorrono le cose controvento" pongono problemi e domande a chi legge. Nel mondo in cui ci muoviamo da lettori, la geometria cui siamo abituati non regge, [...] Certo, leggere poesia è aspettare che faccia luce, non ci si muove, è pericoloso, finché il sentiero non compare o una linea ideale sulla parete, appigli e appoggi evidenziati dal sole basso.

I versi dell'autrice pulsano in un loro buio uterino - vene, viscere, sangue e battiti circondano il lettore stordendolo a volte, a volte guidandolo verso un'uscita, ma in un'inquietudine cui non si sfugge [...]Non ci sono in questa raccolta poesie d'occasione, genere denso di pericoli ma quasi irresistibile per molti. Ci sono invece versi che sono implacabilmente al posto giusto, e il cuore sobbalza nel leggerli."

dalla prefazione di Stefano Colletti

Edizioni LietoColle

Per maggiori informazioni clicca QUI

Post più popolari