Più Libri Più Liberi-Roma 7/11 Dicembre-Fiera dell'editoria

Ogni anno in Italia vengono pubblicate oltre 50 mila novità. Di queste il 25%, cioè un libro su quattro, è pubblicato da un piccolo e medio editore, ma difficilmente riesce a superare i tanti ostacoli che affollano la strada che lo separa dal magazzino alle vetrine delle grandi librerie. Più libri nasce per questo. Per garantire ai piccoli e medi editori italiani la vetrina che meritano, in uno dei quartieri storici di Roma e durante il periodo natalizio.

La nuova edizione di Più libri più liberi, Fiera nazionale della piccola e media editoria, in programma damercoledì 7 a domenica 11 dicembre al Palazzo dei Congressi di Roma, raggiunge un traguardo importante. Per l’iniziativa, promossa dall’Associazione Italiana Editori, si tratta infatti del decimo compleanno: tappa simbolica di un cammino iniziato nel 2002 e dedicato all’esplorazione dell’altra editoria italiana, quella che si muove fuori dall’orbita dei grandi gruppi, tra passione ed entusiasmo, facendo non solo da tessuto connettivo per le realtà locali, ma anche da garante per la biodiversità dell’industria libraria (e culturale) italiana.
Il programma del 2011 avrà un'attenzione particolare alla nuova produzione internazionale e una fitta rete di appuntamenti suddivisi nelle sei sale convegni e nel Caffè Letterario. Dall’estero arrivano big della letteratura mondiale come Amélie Nothomb, Sarah Shun-Lyen Bynum, Santiago Gamboa, Sebastià Alzamora, Yan Lianke, Zachar Prilepin, Emiliano Monge e Ann Mah, ma non mancano naturalmente gli scrittori italiani, personalità dellospettacolo e della società civile, presentazioni delle novità editoriali, focus speciali dedicati alle riviste letterarie (sia su carta che su Web) e ai più interessanti festival letterari italiani, laboratori e momenti di incontro per i lettori del futuro (ragazzi e bambini di tutte le età), percorsi di analisi e approfondimento in cui professionisti del settore ragionano sul momento dell’editoria e sulle sue prospettive negli anni a venire. E naturalmente gli espositori e i libri: la più grande vetrina italiana dell’editoria indipendente che riunisce 430 case editrici.

Leggi il programma completo della manifestazione seguendo questo LINK

Leggi il rapporto AIE (Associazione Italiana Editori) sullo stato dell'editoria italiana in questa PAGINA

Commenti

Post popolari in questo blog

(Goethe!) Young Goethe in love (sub ita) un film di Philipp Stölzl (2010)

Poesia: Gli alberi di Franco Fortini

Pied Beauty - La bellezza cangiante poesia di Gerard Manley Hopkins