Un anno StraVecchio.

Riempimi
ancora
di una qualche ora,
poi vattene.

Del non guardarsi dietro
se non nel cercarsi dentro
d'una grappa rimpianta,
un altro anno
muore stravecchio.



Il blog si prende qualche giorno di pausa, per riprendere nel 2012.
Auguro a tutti di passare queste giornate in allegria, per cui chiudo con questo divertissement intitolato Un anno StraVecchio.
BUON 2012


Commenti

Post più popolari