Poesia: Credere nell'assurdo di Harold Norse



CREDERE NELL'ASSURDO

scrivendo una poesia
& sentendomi assurdo
per questa attività senza sugo
sono andato alla finestra
& ho visto un mingherlino
cappelmatto barba di tarme
baffo alla groucho
ghignante
mormorante
a se stesso
contemplava
le cartoline di auguri
alla  finestra
della imprimerie
git-le-coeur
all’improvviso
con una rapida
calligrafia sul muro
ridendo di soppiatto
& scuotendo la vecchia testa
(bislacco solitario
vestito un po’ da prete
topesco & nero) lui
ha scritto
& ho dovuto vedere
& sono corso sotto
& ho letto
STIAMO CERCANDO
RAGIONI RAZIONALI
PER CREDERE
NELL’ASSURDO

POESIA DI HAROLD NORSE

Commenti

Post popolari in questo blog

(Goethe!) Young Goethe in love (sub ita) un film di Philipp Stölzl (2010)

Poesia: Gli alberi di Franco Fortini

Pied Beauty - La bellezza cangiante poesia di Gerard Manley Hopkins