Poesia: you will feel this house di Anila Resuli




you will feel this house


me

me intera, stonata dentro la piastrella
che lasciva buca la parete all’angolo
snoda così i cedri di mura sbilenche addosso
l’odore che smembra portico
giardini spioventi pilastri
e così come resta l’osso
mio osso senza frattura
ma frantume stesso del sangue
nel sangue chiazza rossastra
del mutismo senza denti
senza bocca
me
me interamente interna
come il chiodo che spezza
e snoda sboccia sbianca
fibre di dita che restano segno
dove la pietra non è lanciata
ma appesa in aria ride
e tu che tieni lì mani
ginocchia denti stoni nella parete
sbianchi a tratti
sgusci così di pelle che resta
e non torna nella fame
capace ammorba la parola
adorna ghiaccia tempra suona
del resto che spezzi
nel bilico d’essere parte
d’essere cardiovascolare come lingua
che delinea il sangue nel corpo
del corpo che addentra
me
te
congruente
al resto.


Poesia di Anila Resuli




SEGUI ED WARNER-POESIA ANCHE SU  facebook!!!!!

Commenti

Post popolari in questo blog

(Goethe!) Young Goethe in love (sub ita) un film di Philipp Stölzl (2010)

Poesia: Gli alberi di Franco Fortini

Pied Beauty - La bellezza cangiante poesia di Gerard Manley Hopkins