Poesia: In quell'angolo ove dormimmo insieme di Cesar Vallejo



In quell'angolo ove dormimmo insieme 

In quell'angolo, ove dormimmo insieme
tante notti, ora mi son seduto
a camminare. Il letto degli sposi defunti
è stato tolto, o che sarà successo. 

Ti dedicasti presto ad altre cose,
non sei più qui. È l'angolo
dove lessi una sera, accanto a te,
fra i tuoi teneri punti,
un racconto di Daudet. È l'angolo
amato. Non confonderlo. 

Mi sono messo a ricordare i giorni
d'estate morti, il tuo entrare ed uscire
misera stanca e pallida per le stanze. 

In questa notte piovosa,
lungi ormai da ambedue, salto di colpo...
Son due porte che s'aprono e si chiudono,
due porte che al vento vanno e vengono
ombra a ombra. 


Poesia di Cesar Vallejo



SEGUI ED WARNER-POESIA ANCHE SU  facebook!!!!!

Commenti

Post più popolari