Presentazione del libro "Parole di pane" Lubriano(VT) Teatro dei Calanchi


Presentazione de libro "Parole di pane" Teatro dei Calanchi ore 21,00

Tutti noi, passando vicino a un forno, siamo colpiti, attirati, affascinati, travolti dal profumo del pane caldo.
Un profumo che entra in noi, ci rende felici di averlo addosso, come un vestito elegante, quello che abbiamo sempre desiderato e non siamo mai riusciti a comprare. Il pane, nelle sue varie forme che variano di paese in paese, in Italia e nel mondo, nei suoi infiniti sapori ci aspetta fragrante, c’invita ad addentarlo, quasi un frutto proibito. In poche note è difficile spiegare un libro, in particolare un’antologia di racconti, diversi per contenuti e per stile, frutto del lavoro di autori con storie personali e professionali differenti, l’unico invito che posso lanciare a voi lettori è di lasciarvi sedurre dalla colorata orgia di odori che provengono dal cibo, protagonista assoluto: piatti esotici o regionali, piatti normali o con la stravaganza dalle nouvelle cousine, piatti trasbordanti in modo eccessivo o porzioni risicate che ti lasciano con la fame.
Odori che hanno anche il fascino dei ricordi, ci riagganciano al passato, ancora vivo nella memoria, a volte con rimpianti,poi volano nell’aria, verso il futuro,verso un mondo felice, quello che sempre sogniamo di raggiungere. Con la speranza di non essere costretti a lasciarlo, mai.Quando siamo avvolti dal profumo di pane, ci sentiamo e siamo felici.Ditemi voi: che cosa c’è di più grande della felicità, anche se a volte è lontana e irraggiungibile come un miraggio?
All'interno Bittersweet, racconto di Ed Warner

SEGUI ED WARNER-POESIA ANCHE SU  facebook!!!!!

Commenti