Poesia: Un mese e ancora un mese, un anno e un anno ancora di Emily Bronte

Un mese e ancora un mese, un anno e un anno ancora

Un mese e ancora un mese un anno e un anno ancora
la mia arpa ha cantato un canto tetro 
ora una nota più viva darà gioia

e il piacere tornerà a accordare i suoi suoni
Sì le stelle e la bella luce della luna
si spengono nel grigio mattino
altro non erano che pegni della notte
ma questo è il giorno anima mia

Poesia di Emily Bronte






Commenti