EXPOETRYSLAM abrigliasciolta

SELEZIONI VARESE 2014
L'ENERGIA DELLA FORMA IN VERSI MISUTATA DIRETTAMENTE DAL PUBBLICO

Mercoledì 26 febbraio 2014 continuano sul palco di Twiggy Varese le sfide in versi di expoetryslam abrigliasciolta con il gradito ritorno della Dama della poesia 

Chiara Daino
nelle vesti di eMCee della quinta selezione per la finale del 21 marzo.

PROSSIME SELEZIONI 2014:
26.02 seconda prova da eMCee di Chiara Daino 
12.03 primo eMCee in duo di Francesca Genti e Manuela Dago
19.03 selezione scuole con il debutto del co-eMCee di Marco Tavazzi e Michele Forzinetti

Gli otto finalisti delle selezioni 2013/2014 si sfideranno in versi con i nazionali che confluiranno alla finale del 21 marzo 2014, giornata mondiale della poesia, promossa da UNESCO, sotto lo sguardo vigile del padre italiano del poetry slam: eMCee Lello Voce!

Mercoledì 19 febbraio 2014, sotto la guida della vice presidente LIPS (Lega Italiana Poetry Slam) Anne Addolorato nelle vesti di eMCee nella quarta selezione per la finale del 21 marzo, il pubblico ha acclamato la prima slammer 2014 Ada Crippa (MB) che con i poeti "misurati" direttamente dal pubblico nel 2013 - Tiziana Cera Rosco (MI), Antonella Visconti (VA), Andrea Doro (SS) e Scarty DOC (MB) - e gli ultimi tre da acclamare nel 2014 comporranno la rosa di poeti che si sfideranno per la FINALE LIPS LOMBARDIA!

21 MARZO
FINALE LIPS EXPOETRYSLAM abrigliasciolta Twiggy Varese
eMCee Lello Voce

ISCRIZIONI ALLE SELEZIONI
versidiprimavera@carovanadeiversi.it
tre poesie (max 3 minuti) e una bio breve
_________________________________

Il poetry slam è sostanzialmente una sfida di poesia in cui diversi poeti leggono sul palco i propri versi e competono tra loro, valutati da una giuria composta estraendo a sorte cinque elementi del pubblico, sotto la direzione dell’Emcee (Master of Cerimony), come dicono in America, mutuando il termine dallo slang Hip Hop.Ma lo slam è poi, in verità, molto di più, ed è in questo ‘di più’ che sta la ragione del suo dilagante successo in America, Canada, Inghilterra, Germania.Lo slam è un modo nuovo e assolutamente coinvolgente di proporre la poesia ai giovani, una maniera inedita e rivoluzionaria di ristrutturare i rapporti tra il poeta e il ‘pubblico della poesia’. Lo slam è sport e insieme arte della performance, è poesia sonora, vocale; lungi dall’essere un salto oltre la ‘critica’, il poetry slam è un invito pressante al pubblico a farsi esso stesso critica viva e dinamica, a giudicare, a scegliere, a superare un atteggiamento spesso tanto passivo quanto condiscendente, e dunque superficiale e fondamentalmente disinteressato, nei confronti della poesia.Lo slam inoltre riafferma, una volta per tutte, che la voce del poeta e l’ascolto del suo pubblico fondano una comunità, o meglio una TAZ (Temporary Autonome Zone), come direbbe Hakim Bey, in cui la parola, il pensiero, la critica, il dialogo, la polemica e insieme la tolleranza e la disponibilità all’ascolto dell’altro sono i valori fondamentali.Insomma, lo slam dimostra, con la sua stessa esistenza e il suo diffondersi, l’indispensabilità della poesia nella società contemporanea e soprattutto il suo essere arte adeguata ai nuovi e mutati contesti antropologici proposti dal terzo millennio, specie se portata fuori dai libri e dalle incrostazioni scolastiche.Come ha detto nell’esordio di un suo quasi-manifesto Marc Smith, il poeta americano che nel 1987 a Chicago ‘inventò’ il poetry slam, «la poesia non è fatta per glorificare il poeta, essa esiste per celebrare la comunità; il punto dello slam non sono i punti, il punto è la poesia»We slam, therefore we are! 

Il poetry slam è stato importato in Italia da Lello Voce, l'eMCee che ha travolto Varese il 21 marzo 2012 e che tornerà come Maestro cerimoniere il 21 marzo 2014 per la finale LIPS.

abrigliasciolta ha scelto di affidare le serate di selezione provinciale ad eMCee appartenenti al panorama performativo italiano. ma diversi: poete e poetesse, soprattutto ex grandi slammer donne che si sono imposte nei primi poetry slam italiani!

________________________________________

Regole “expoetryslam” VARESE 2013/2014

- numero massimo di 10 partecipanti;
- le selezioni dello slam si svolgono in due manche (a e b) con giuria di 5 collettivi popolari diversi per ogni manche. Le giurie saranno nominate ogni serata e utilizzeranno lo stesso sistema di votazione della finale. Al termine delle selezioni, passano in finale i primi 5. Nel caso di parità tra partecipanti si procede a spareggio dai componenti delle due giurie sempre facendo riferimento alla eMCee;
- per partecipare alle selezioni inviare a versidiprimavera@carovanadeiversi.it tre poesie e una bio breve. Gli EmCee decideranno per l'ammissione o meno alle selezioni;
- la gara è divisa in selezioni in 2 manche, dalle quali emergeranno gli slammer che si affronteranno nella finale. 
- ogni poeta dovrà portare almeno 3 testi;
- ogni poeta deve presentare testi scritti di proprio pugno;
- le poesie possono essere su qualsiasi soggetto e in qualsiasi stile;
- i poeti provenienti dalle selezioni possono utilizzare il testo letto in selezione esclusivamente nella finalissima;
- l'ordine di gara della prima manche verrà estratto a sorte;
nella finali verrà cambiata la giuria e i poeti performeranno coerentemente alla loro posizione in classifica nella prima manche (il primo classificato leggerà in finale per primo...);
nel caso di parità di punteggi eventuali spareggi saranno votati dal pubblico in sala;
- tutti i collettivi di giurati saranno dotati di lavagnette per votare come segue:
1. i punteggi a disposizione della giuria popolare sono da 1 a 10;
2. in caso di spareggi: voto ad alzata di mano del pubblico per decretare il vincitore;
3. ogni testo dovrà avere una durata non superiore ai 3 minuti. Nei 3 minuti a disposizione si potranno leggere più testi, coerentemente con le altre regole espresse in questo regolamento. La traduzione delle poesie degli autori stranieri non viene calcolata nei tre minuti concessi al poeta per la sua performance/lettura/interpretazione;
5. il tempo sarà calcolato dal momento in cui il poeta prende la parola.
6. non è permesso utilizzare alcuno strumento musicale o traccia musicale preregistrata, nessun costume o oggetti di scena.
7. in gara una poesia può essere usata una volta sola;
8. se la performance supererà i 3 minuti saranno conteggiate penalità calcolate nel modo seguente: da 3:10.01 a 3:20 -1/2; da 3:20.01 a 3:30 - 1; da 3:30.01 a 3:40 – 1 e 1/2; da 3:40.01 a 3:50 - 2 e così via... 

PER OGNI ALTRA QUESTIONE, DOVE CI SONO DUBBI, GLI eMCee CON IL SUPPORTO DEL PUBBLICO FARANNO CHIAREZZA IN SALA.

iscrizioni alle selezioni versidiprimavera@carovanadeiversi.it tre poesie e una bio breve
_________________________________

ALOUD FROM POETS CAFÈ abrigliasciolta @ Twiggy Varese
nutrirsi di cultura, bene comune
dal 13 NOVEMBRE 2013 al 21 MARZO 2014
la decima stagione abrigliasciolta, dedicata ad una città che si nutre di cultura, riassume l'impegno della piccola impresa varesina: "carovana dei versi – poesia in azione" lancia ALOUD FROM POETS CAFÉ, scandita da battiti di spoken word e poetry slam 

direzione artistica ed editoriale abrigliasciolta Ombretta Diaferia

Commenti

Post popolari in questo blog

(Goethe!) Young Goethe in love (sub ita) un film di Philipp Stölzl (2010)

Poesia: Gli alberi di Franco Fortini

Pied Beauty - La bellezza cangiante poesia di Gerard Manley Hopkins